Questa sono io, sempre con le mani nella terra a inventare fin da piccola mondi sconosciuti, a perdermi dentro essi. Le idee arrivano da sè, senza progetto, l' ispirazione parte interagendo con la materia. Sono  instancabilmente curiosa di provare nuove tecniche. La mia vita è dedicata a questo e senza la creatività sarei persa. Spero di farlo per sempre, per far sognare anche voi, come sogno io ogni giorno, come una bambina.

 

La mia strada è iniziata nomade a giro per tutta l'Italia per ben 15 anni, nei festival di artigianato artistico e di teatro. Ho portato le mie creature a spasso con la PEtit Caravane che adesso è parte dell' Atelier Lunae, dove lavoro insieme al mio compagno ceramista, in un borgo incantato, Pitigliano.

 

Durante il mio tragitto ho lavorato con diverse gallerie artistiche, con varie personali di pittura e di Installazioni, soprattutto a Pietrasanta, Bologna e Roma e ancora adesso con negozi di ceramisti accanto ad autori tra i più importanti d' Italia. Vivere immersa nell'arte, conoscendo attori di teatro, cantastorie, clown, scultori, pittori, mi ha aiutato a crescere e a migliorarmi, perchè da autodidatta non basta la poesia. Loro e tutto quello che girava intorno ad essi mi ha arricchita, ha spalancato un mondo allora per me nuovo, ha dato spazio ancora di più alla mia fantasia.

 

Nel mio borgo ritrovo un pò tutto quello che ho perso negli anni, perchè Pitigliano è un paese ricco di artisti e artigiani, più che venire da turisti vi consiglio di venire da ''viandanti'' per scoprire una delle zone più vergini dell' Etruria e il suo mondo undergroud. Un piccolo ombelico tra terme, laghi, montagne e non lontano il mare. Da un pò di anni faccio workshop di Legnopasta sia a Pitigliano che a giro per l' Italia. 

 

Ho avuto la fortuna di esporre in maniera permanente le mie opere al Museo Pasolini a Bologna con una mia Installazione Onirica 'Che cosa sono le nuvole'' e una Travel Box al museo di Tonino Guerra a Pennabilli.